The killing II

TRANSLUCENT – TRASPARENTE

Ti dipingi all’interno di uno steccato bianco
e scivoli dentro e fuori dal recinto,
in attesa che il momento diventi febbrile.
Fai un passo lontano dalla tua esistenza,
perché non ami rispondere a una chiamata interrotta.
Non sei fatto di nulla,
a parte della paura di un uomo spezzato.
Niente è trasparente fin nella tua anima.
Niente, ad eccezione del guscio di un eroe.
Niente.
Sei vuoto. Sei cavo. Sei freddo.
Il suono della rabbia raccoglie la violenza creativa
e i passi falsi hanno fatto sbattere un’altra porta.
Le conseguenze non sono una tua preoccupazione.
Hai a disposizione un tempo infinito per bruciare
e per te non siamo che seccature.
Gli occhi trasparenti non possono celare
il parassita che vive all’interno
e che si nutre della tua mente malvagia.
Il parassita vive là dentro.

JOKE – SCHERZO

Come riflesso del volto del tuo Dio
stai fingendo e tramando le tue scommesse
e respingendo gli infelici e i deboli
finisci per guastare la speranza che cerchi.
Il drago che insegui sembra così reale?
Hai una percezione di te stesso che puoi sentire?
Mascheri i tuoi pensieri?
Soffri?
Perché per me è tutto un fottuto scherzo.
Apri la mente e mostrami il vero te!
Non negare che lo scherzo sia una tua idea!
Apri la mente!
Come ci siamo ridotti?
Va bene. Lo scherzo è opera tua.
Vivi su uno schermo e dietro di esso
e l’incubo ha avuto origine da un sogno.
Stai guidando la marcia dei troll
e ti sei disfatto di ogni logica.
Ti sei accorto che l’energia statica che respiri è vecchia?
Corri qualche rischio?
Hai colpito e fallito?
Hai mai pensato a chi potresti essere?
Perché per me è tutto un fottuto scherzo.
Lo scherzo è opera tua.

THE FUTURE – IL FUTURO

Continuiamo a precipitare verso il basso.
Non c’è possibilità di riconciliazione.
Multiple epidemie
e confidiamo nelle macchine.
L’inutile e l’assurdo modellano ciò che percepiamo del vero.
Ora, questo è il futuro.
Siamo passati dall’altra parte
e siamo quelli che vivono sotto i cieli neri.
Ora siamo nel futuro.
Abbiamo arso vivo il passato
soltanto per dimostrare che non siamo morti dentro.
Continuiamo a scavare un buco verticale,
accelerando la nostra dipartita.
Le radici sono state sostituite da cavi
e la verità è minacciata dai bugiardi.
Tutto per difendere il cyber culto della ragione.
Guardate come prosperiamo!
Proprio ora, questo è il futuro.

SWARM – SCIAME

Nuotate in mezzo ai moscerini,
pur essendo una delle loro principali prede
e vi aggrappate a quei vapori che mai vi porteranno fuori strada.
Invidio la vostra enorme ingenuità
e rido della vita,
senza farmi accecare dall’inesauribile fonte dell’infinito decadimento.
Vi invidio e invidio quell’espressione plastica sul vostro viso.
Vi invidio e invidio il vostro apatico abbraccio di vita.
Lo sentite?
Sentite lo sciame!
Nuotate in mezzo ai moscerini
e vi rifiutate di ammettere che ne siete l’ospite.
Mangiate, dormite e vivete esattamente dentro un fantasma.
Invidio come i vostri insignificanti problemi si perdano
e nel momento in cui i vostri pensieri diventano intimi,
allora innalzate un muro.
Fatevi una bella foto adesso!
Un sorriso bello grande!
Sarò lì al fianco di coloro che hanno deciso di rinunciarvi
e vi invidio.

WAITING – ASPETTARE

Si manifesta un’esplosione.
Si scatena la paura.
Guardare lontano e vicino
ti consacra come una veggente.
E’ importante e raggiunge un parossismo
che si diffonde fuori e dentro
per liberarmi dal mio peccato.
Non sto più aspettando
che mi porti lontano
e se adesso è il mio momento
non c’è nulla che tu possa dire.
Non sto più aspettando
che mi mostri ogni cosa
e se questa è ora la mia vita,
allora dimmi chi altro dovrebbe guidarla!
Uno schiaffo. Sorpresa!
Apri gli occhi!
Elimina tutte le bugie
e la tua parte di questo morirà!
E’ il momento in cui mi unisco al vento
e volo dentro e fuori luoghi in cui non sono mai stato.
Chi altro deciderà la strada?

Lascia un commento